Studiosità. La virtù di chi sa selezionare

Sommersi da una mole crescente di dati e informazioni ci chiediamo se davvero il nostro sapere stia crescendo o se piuttosto non ci stiamo disperdendo su mille fronti, senza riuscire più ad avvicinarci – come immaginavano gli antichi – all'essenza delle cose. Può essere utile riscoprire che già per i medievali la virtù della "studiosi" consisteva anzitutto nel saper selezionare e nel dedicarsi ad immersioni di profondità, piuttosto che a raccolte tanto ampie quanto superficiali...

Per chi desidera andare oltre gli spunti del clip c'è un articolo da scaricare qui sotto.

 

Download
Studiosità.pdf
Documento Adobe Acrobat 228.7 KB

Scrivi commento

Commenti: 0