Il "paradosso di Böckenförde" e la tenuta sociale nella crisi

Nel 1967 il giurista tedesco Ernst-Wolfgang Böckenförde ha formulato un celebre paradosso che riguarda la capacità dello Stato liberale di assicurare i presupposti per la propria tenuta. È una pagina di riflessione socio-politica che oggi merita di essere ripresa, anche con un taglio diverso rispetto alla più celebre discussione del ruolo delle religioni nello stato laico.

Il testo integrale in traduzione italiana è questo: E.W. Böckenförde, La formazione dello Stato come processo di secolarizzazione, Morcelliana, Brescia 2006.

Scrivi commento

Commenti: 0